Notizie

Scrive a Nardella, poi sfratto a sorpresa. La polizia carica, la famiglia resiste barricata

ore 14:00 La polizia ha sfondato il picchetto di rifugiati somali di via Spaventa, venuti a sostenere la famiglia sotto sfratto, e attivisti solidali. Intanto in casa si continua a resistere. Sono arrivati fabbro...

Dopo lo stupro, Nardella shock: “Studenti, Firenze non è la città dello sballo”

"E' importante che gli studenti americani imparino, anche con l'aiuto delle università e delle nostre istituzioni, che Firenze non è la città dello sballo"....

Dopo Roma Nardella resta un fondamentalista degli sgomberi (senza soluzioni).

“Nessun passo indietro sugli sgomberi”. Rimbalzano tra la stampa nazionale e le televisione le utlime dichiarazioni del Sindaco Nardella, che non perde ancora una...

La lotta contro gli abbattimenti degli alberi in viale Corsica

Mattinata movimentata in viale Corsica, dove alcuni abitanti della zona si sono opposti all'abbattimento degli ippocastani. Dopo una partecipata assemblea ieri sera, fin dalle 7e30...

I rifugiati di via Luca Giordano occupano lo stabile di una banca

Stamani, lunedì 17, il gruppo di rifugiati sgomberato lo scorso mercoledì dall'edificio di proprietà del Comune in via Luca Giordano hanno ripreso casa in...

[DIRETTA] CARICHE – Sgombero in via Luca Giordano: spazio IAM, casa di 50 rifugiati,...

Questa mattina alle 9 la polizia ha fatto irruzione negli stabili di via Luca Giordano 4-14, sede del Movimento di lotta per la casa,...

Rifugiati di via Spaventa: i Gesuiti vogliono lo sgombero e cercano l’escamotage

Si fa sempre più spazio l'ipotesi di uno sgombero dello stabile di via Spaventa, occupato dallo scorso gennaio da circa 100 rifugiati prevalentemente somali....

La lotta nella Piana e la paura del PD

Una settimana di lotta nella piana si è conclusa. Più volte gli attivisti dei comitati, ma anche tanti semplici abitanti determinati a difendere il...

Editoriale

La lettera dei compagni di Lorenzo

Mentre la maggior parte dei media danno parola ai nemici di sempre di Lorenzo, questa la lettera dei suoi compagni: Ci sono morti che pesano come macigni. Quella di Lorenzo è una di queste. Perdiamo un compagno come pochi. Straordinario nella sua generosità e nella...

dalbassoTV

Contributi

“Dovreste vergognarvi ad uscire di casa”. La lettera di Barbara, sotto...

"Carissimo" sindaco Nardella, probabilmente la annoierò a morte ma vorrei provare a raccontarle che cos'era la nostra vita e cosa è diventata...se di vita si...