40milioni di avanzo di bilancio: “Fuori i soldi!”. Sabato la manifestazione

160

Quaranta milioni di euro di avanzo sul bilancio del Comune di Firenze. Soldi non spesi duranto lo scorso anno, mentre la città subiva tagli ai servizi e mancanza di risposte a questione sociali come l’emergenza abitativa.

E’ iniziata oggi pomeriggio con la contestazione al Consiglio Comunale riunito, in via straordinaria, in Palazzo Medici Riccardi la mobilitazione annunciata dai movimenti cittadini . “Siamo stanchi di sentirci dire che i soldi non ci sono, ed evidentemente siamo stati presi in giro durante tutto l’ultimo anno. Mentre centinaia di famiglie venivano sfrattate, il Comune costruiva il suo tesoretto senza dare risposte all’emergenza abitativa”. Dai comitati di lotta per la casa l’appello alla città per una grande manifestazione popolare che inchiodi la giunta Nardella alle proprie responsabilità: “fuori i soldi per case, diritti e giustizia sociale!”

Si scaldano quindi i preparativi verso la manifestazione di sabato 28 maggio. Un corteo che partirà da piazza San Lorenzo alle ore 15.00 e che vedrà le famiglie in emergenza abitativa in prima fila nel contestare le politiche della Giunta Nardella e rivendicare un utilizzo sociale dei 40 milioni di euro di avanzo con il quale il Comune di Firenze ha chiuso il Bilancio 2015.


 

 

CONDIVIDI