Maxi-processo all’Onda: richiesti 71 anni di carcere

A cinque anni di distanza dai fatti contestati, si avvia alla conclusione il maxi-processo agli studenti del movimento dell'Onda e, più in generale, a...

Sciopero generale dall’interporto alla città: picchetti e corteo

Giornata di sciopero generale anche a Firenze, con centinaia di lavotatori che hanno aderito all'iniziativa proclamata da Cub, Usi e Si Cobas. Uno sciopero...

Da Firenze al Monte dei Paschi di Siena la protesta per gli “affitti sociali”

“Le case delle banche, a partire da quelle sfitte, devono essere messe a disposizione delle famiglie in difficoltà economica con affitti sociali misurati ai...

In piazza l’urlo dei migranti: “Permessi subito!”

Nelle prime ore del pomeriggio, da piazza San Lorenzo un serpentone meticcio ha iniziato a sfilare per il centro storico di Firenze. Dietro lo...

Camminata contro le nocività ribadisce il NO ad aeroporto e inceneritore

Si è svolta oggi la camminata popolare organizzata dall'assemblea per la piana contro le nocività, che ha attraversato i terreni dove vorrebbero costruire l'inceneritore...

Le case ci sono: occupazione simbolica di un edificio della Cassa Depositi e Presititi

Il bando ERP continua a venir rimandato e le risposte da parte del Comune di Firenze, nonostante le proteste delle scorse settimane, alla richiesta...

Ancora “sfratti a sorpresa”: inquilini occupano uffici dell’assessorato

E' finita con l'occupazione degli uffici dell'Assessorato alla Casa al Palagio di Parte Guelfa l'ennesima giornata calda sul fronte degli sfratti. Tutto è iniziato...

Aiazzone. La resistenza degli occupanti contro il distacco della luce

Tutto inizia alle prime ore della mattina quando operai Enel e agenti della Digos si presentano davanti allo stabile occupato in via dell’Avogadro da...

La celere interviene per sfrattare una famiglia “a sorpersa”

Questa mattina verso le 10 due blindati della polizia e svariati agenti si sono presentati per eseguire lo “sfratto a sorpresa” di una famiglia...

Contributi

“Dovreste vergognarvi ad uscire di casa”. La lettera di Barbara, sotto...

"Carissimo" sindaco Nardella, probabilmente la annoierò a morte ma vorrei provare a raccontarle che cos'era la nostra vita e cosa è diventata...se di vita si...

dalbassoTV