Firenze festeggia le dimissioni di Renzi in piazza Signoria: fuochi d’artificio.

225

Più di cento persone si sono ritrovate sotto palazzo vecchio per festeggiare la vittoria del No e le dimissioni di Renzi.  Nella stessa piazza che il PD aveva privatizzato solo due giorni fa per chiudere la campagna del sì, il popolo del NO si è riunito spontaneamente. Striscioni, slogan e fuochi d’artificio. “Il nostro no non si può ignorare, ora le cose devono cambiare”, “A casa anche Nardella”. Il popolo del NO rilancia l’appuntamento di domani (lunedì) alla Prefettura alle ore 18:00. “Il nostro NO non può essere ignorato. Da troppi anni chi governa lo fa ignorando i bisogni dei cittadini. Ora basta.”

Evento Facebook: Un NO che non si può ignorare.

 

 

 

CONDIVIDI